Università Cattolica 

Piacenza. 

La richiesta di progetto prevedeva l'ampliamento del polo universitario di Piacenza,mediante la costruzione di un edificio a uso didattico da destinarsi alla nuova facoltà di Scienze della Formazione e l'ampliamento della biblioteca.un incarico non facile,sia pur stimolante per lo Studio Ponzini, costretto a operare sul retro dell'università stessa,che già vantava importanti facciate sulla via Emilia Parmense. Visti i continui ampliamenti e le nuove esigenze,il progettista ha inteso ribaltare la situazione,creando un nuovo prospetto principale verso il collegio Sant'Isidoro(situato dall'altra parte della strada Anselma).Il progetto di Carlo ponzini ha previsto la costruzione di una copertura "a vela" per la nuova facoltà,che si protae con slancio verso il Centro Congressi, inglobando una cabina Enel preesistente.Sul lato della strada Anselma è stata creata una "falsa" facciata per riproporre ritmi architettonici dell'attiguo Centro Congressi.La facciata si incurva verso il collegio Sant'Isidoro,al fine di dialogare con il medesimo e attirare l'attenzione di chi proviene dalla via Emilia e dalla Caorsana. Con questo intervento integrativo si è voluto puntualizzare l'immagine di un'università memore e orgogliosa del proprio passato,ma sensibile alle esigenze che si verificheranno nel prossimo futuro, e soprattutto un'università aperta e proiettata nel mondo della comunicazione.

L'edificio si compone di due corpi collegati fra loro da scale e ascensore, e da un "tunnel" che mette in comunicazione l'edificio con l'atrio d'ingresso principale dell'università stessa.

L'edificio si sviluppa su tre livelli, con il piano terra composto da un ampio atrio trapezoidale sul quale si affacciano quattro aule didattiche;sei aule sono disposte al primo piano e cinque al secondo piano,di cui una a uso sala riunioni.

All'interno del complesso preesistente dell'università cattolica di Piacenza Carlo Ponzini aveva in precedenza allestito un'aula per conferenze a uso dell'ente Piacenza e  Cremona per l'Istruzione superiore.In realtà si tratta  di un'aula divisibile per mezzo di una parete mobile;la sala è stata attrezzata con una cabina di regia e con una piccola zona guardaroba.

 

Show More
  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle