Riqualificazione
dell’area magazzini generali

Piacenza

L’area in oggetto è circoscritta tra via Colombo e via Bolzoni a Piacenza, in una zona a ridosso del centro storico, appena oltre la prima linea di circonvallazione della città, in un comparto che prevede la massiccia presenza dei binari ferroviari. Originariamente questi conducevano anche all’area di interesse del progetto, dove un tempo risiedevano i Magazzini Generali della città.
L’intervento prevede una riqualificazione e la valorizzazione del complesso edilizio e del suo rapporto con il contesto urbano. L’idea di Carlo Ponzini è di mantenere il manufatto storico su via Colombo riutilizzandolo e creando a ridosso di esso una nuova struttura, preposta a sede per gli uffici comunali; mentre nella parte più protetta lungo via Bolzoni è stata prevista la realizzazione di una serie di edifici a pettine destinati alla residenza. L’edificio, preposto a uffici, è stato ideato con una forma irregolare e si sviluppa su tre piani, partendo da un livello inferiore a quello stradale, fino a giugere al secondo piano, dove si conclude un ampio tetto-giardino. All’interno sono previsti la sede dei vigili urbani e il settore opere pubbliche. All’ultimo piano troverà posto un auditorium. L’edificio a pettine, destinato alle residenze, si trova lungo via Bolzoni, dove presenta le testate dei quattro corpi, mentre mantiene sul retro lo spazio destinato alla piastra che unisce tutte le “stecche”. L’area posteriore al lotto è ipotizzata da Ponzini come spazio da riqualificare e da destinare a passaggio; la piastra presenta ampie vetrate e spazi commerciali, e anche servizi vari, caratterizzando la facciata conun ampio aggetto curvo. Le “stecche” sono invece sostenute da pilotis e presentano anch’esse ampievetrate, dove sui lati lunghi vengono incorniciate da una struttura chiusa lungo le testate.

vedute gen 1.jpg
sezione1.jpg
ingresso 1.jpg
MAGAZZINI GENERALI.jpg
MAGAZZINI GENERALI 2.jpg
PIANO SECONDO.jpg
PIANO TERRA.jpg
Show More
  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle