Recupero silos agricoli presso 

Corte La Pusterla

Sul versante orientale della Corte La Pusterla, Carlo Ponzini interviene dando nuova funzione a due silos in disuso, creando uffici per un’azienda agricola. Il riuso e la ridestinazione a nuove funzioni sono temi cari all’architetto, e in questo progetto egli pone l’accento sugli spazi esistenti, salvaguardando il costruito. Il progetto si sviluppa attorno ai due silos che vengono riconvertiti a uffici privati, e ai quali viene aggiunto un corpo orizzontale con struttura in legno, ampiamente vetrato, che funge da zona comune e ospita altre postazioni di lavoro affacciate sulla proprietà agricola per mezzo di pareti vetrate. Gli uffici risultano luminosi e caratterizzati dai predominanti
colori chiari, a creare un ambiente di lavoro funzionale, accogliente e rilassante. Particolare attenzione è conferita al cromatismo, intonato al contesto, dove predominano la Corte La Pusterla e i colori tipici dell’architettura rurale della Pianura Padana, colori neutri che incorniciano anche le aperture vetrate o le strutture dei silos.

_DSC3752.jpg
_DSC3750.jpg
_DSC3753.jpg
_DSC2474.jpg
_DSC2466.jpg
_DSC2464.jpg
_DSC2465.jpg
Show More
  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle