Piazza Marconi

Cremona

Si tratta della partecipazione a una concorso nazionale con un progetto presentato dagli architetti Carlo Ponzini e Luca Scacchetti,in associazione temporanea.

Il progetto riguarda un comparto a ridosso  del l'antico tracciato delle mura romane,un'area da sempre ritenuta nodale rispetto alla città,fortemente connessa con le vicissitudini storiche,che conserva nella morfologia e nel sottosuolo le tracce di una memoria di valore archeologico.

I termini fissati dal concorso hanno permesso di proporre una liaison tra il substrato storico rimasto sepolto e il vissuto di oggi;di rimettere così in gioco le tracce del passato con gli elementi della contemporaneità.Nello specifico,con un'architettura infrastrutturale ad alta valenza tecnologica. sia nella costruzione sia nell'uso.

Il progetto prevede la realizzazione di un edificio adibito a parcheggio multi piano,che in parte si eleva dal piano stradale confrontandosi con i volumi edilizi circostanti, dialogando soprattutto con il Palazzo dell'Arte.E in parte penetrando nel terreno fino  a raggiungere la quota dello scavo archeologico.L'edificio, oltre a delimitarla, contribuisce a disegnare la piazza;una piazza dallo spazio contenuto ma rapportata al tessuto urbano di matrice gotica.

Show More
  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle