Appartamento in Via Venturini

Piacenza

Questo appartamento aveva già subito un interventodi ristrutturazione negli anni ottanta, con alcune demolizioni al fine di ottenere un ambiente unico, avente come fulcro la zona camino. Interpellato dai nuovi proprietari per una migliore articolazione degli spazi, Carlo Ponzini ha lavorato al progetto come se si trattasse di un loft, in cui l’intero spazio si potesse percepire da ogni punto visuale. È stato previsto di creare anche zone riservate e accoglienti, intervenendo con pedane e abbassamento di soffitti, speculari ai pavimenti, impreziositi da intarsi. Particolare cura è stata riservata alla decorazione della pavimentazione in seminato veneziano, con inserimenti di cubetti di verde spluga, oltre all’uso della polvere di marmo mescolata con calce. Riequilibrati gli spazi, il progettista è intervenuto sugli arredi, facendo in modo che questi si integrassero con l’architettura,
considerandoli non come elementi aggiunti, ma come parte inscindibile dell’ambiente. Al di là delle esigenze funzionali della quotidianità, è stata fatta un’attenta regia per creare una dimensione di gradevole percezione e confortevole atmosfera.Per il soggiorno sono state previste una nuova colorazione e una serie di elementi di arredo moderniche lo caratterizzano tramite la differenziazione delle pitture poste sulla parete di fondo. Per il terrazzo Ponzini studia una copertura leggera, che faccia filtrare luce, ma protegga e non vada ad appesantire ulteriormente l’edificio, realizzando un patio coperto funzionale e sempre utilizzabile.

Esterno 02 A.jpg
Esterno 01 A.jpg
Salone 01 A.jpg
Salone 03.jpg
Saletta.jpg
Salone 04 A.jpg
Bagnetto A.jpg
Show More
  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle